Biblioteca e Archivi

La tecnologia del sapere

Pubblicare in Open Access

Contratti trasformativi

I contratti trasformativi (transformative agreements) nascono con la volontà di favorire la transizione della letteratura scientifica verso l’Open Access.
Vengono siglati tra istituzioni o consorzi ed editori commerciali (i maggiori editori internazionali) e comprendono, oltre ai costi di abbonamento per accedere ai contenuti (Read), anche i costi di pubblicazione (Publish) in Open access su riviste ibride per un numero annuale illimitato o predefinito di articoli (voucher/token).

Grazie ai contratti trasformativi gli autori delle istituzioni aderenti possono dunque pubblicare in Open Access senza costi aggiuntivi a loro carico (APC - Article Processing Charges) con licenza Creative Commons (generalmente CC-BY)

Attualmente la Biblioteca Bocconi aderisce per conto dell’Ateneo ai seguenti contratti trasformativi siglati tramite il consorzio CARE-CRUI :



Requisito fondamentale per poter beneficiare dei contratti trasformativi è che il corresponding author sia affiliato all'Università Bocconi.

La Biblioteca verificherà l’affiliazione dell’autore e ne validerà la richiesta di pubblicazione in Open Access in base alla procedura stabilita da ogni singolo editore sulla propria piattaforma editoriale.

Altre agevolazioni per gli autori



I corresponding authors affiliati all’Università possono beneficiare di sconti sulle APC per la pubblicazione in Open Access su una serie di riviste ibride Elsevier (2018-2022).

Informazioni e supporto

library.databases@unibocconi.it

Maggiori informazioni sul tema dell’Open Access.

Ultimo aggiornamento: 31/8/2022

In questa sezione