Università Bocconi

Catalogo tradizionale



Centro di Documentazione Europea

     Centro di documentazione europea (CDE)

Elezioni Europee maggio 2019: come si vota in Italia e dall'estero, modalità e scadenze.
Si segnalano a questo indirizzo una serie di eventi legati alle Elezioni Europee 2019



Il Centro di documentazione europea (CDE) è stato istituito in Biblioteca nel 1983 sulla base di una convenzione tra l’Università Bocconi e la Commissione europea. Il CDE fa parte di una rete che comprende 600 centri in tutto il mondo, di cui 400 negli Stati membri e 51 in Italia, la maggior parte collocati presso università, centri di ricerca e biblioteche nazionali.

Il CDE garantisce l’accesso all’informazione ufficiale dell’Unione europea sia agli utenti interni dell’Università che agli utenti esterni, e offre:
  • servizi di informazione e di ricerca bibliografica
  • accesso alle banche dati ufficiali dell’Unione europea
  • libri e riviste (consultazione in sede)
  • opuscoli e materiale informativo gratuito sull’Europa
Il CDE Bocconi collabora alla redazione di , la guida wiki dei CDE italiani, e a cdeita, il sito nazionale della rete italiana dei CDE.

Le pubblicazioni gratuite e il materiale informativo dell’Unione europea sono disponibili presso la sala di lettura del CDE al 1° piano della Biblioteca.
Per ricerche bibliografiche e per assistenza sulle banche dati e sui documenti UE, è necessario rivolgersi al Centro di documentazione europea al 2° piano della Biblioteca.

Si prega di inviare un messaggio di posta elettronica a cde@unibocconi.it, o di telefonare al numero +39 02 58365147 durante gli orari di apertura.










           





           





           






























Ultimo aggiornamento: 19/2/2019